• Quando

    2015

  • Dove

    Torino

  • Cosa

    Progettazione, ristrutturazione e arredamento.

Ristrutturazione e arredamento chiavi in mano di un appartamento di circa 70 metri quadri con ingresso su un ampio locale sul quale si affacciano i vari ambiti dell’alloggio. L’esigenza principale del cliente è stata quella di creare un unico, grande e luminoso ambiente per la zona giorno, unendo ingresso, cucina e living, nel quale ricavare un angolo da dedicare allo studio.

Inizialmente, stata presa in considerazione l’ipotesi di realizzare la cucina nell’attuale camera da letto, in modo da dedicare maggiore spazio al living, e utilizzare il volume destinato al cucinino per una spaziosa cabina armadio.
In seguito alla valutazione delle possibili varianti il cliente ha scelto di procedere con la demolizione di due tramezzi al fine di creare una grande zona giorno adiacente alla nuova cucina che si è estesa ampliando lo spazio dedicato al precedente cucinino per comunicare con la zona pranzo. Per tutto l’appartamento, escluso il bagno, è stata scelta un’unica pavimentazione in legno rovere naturale per dare uniformità ai vari ambienti caratterizzando le diverse zone dell’appartamento attraverso cromie dedicate a ciascun ambiente colorando differentemente controsoffitti e pareti. L’effetto desiderato è stato una miscela equilibrata di sobrietà ed eleganza, orientando le scelte di colore su tonalità neutre per conferire personalità agli ambienti attraverso gli arredi e l’illuminazione.

Gli arredi con linee decisamente moderne e lineari sono stati ammorbiditi dalle curve del controsoffitto nella zona dell’ingresso e dalle linee tondeggianti di alcune lampade (Flos nella zona pranzo, Artemide in camera da letto).

La cucina è Euromobil in polimerico opaco colore bianco e canapa con top in agglomerato di quarzo bianco. Tavolo e sedie sono Bonàempi, mentre la parete del soggiorno laccata opaca è Doimo Design.

Per il living, il divano è Ditre Italia con scrittoio Derosso. Arredo bagno Compab e mosaico Appiani.

Designer

Designer

Monica Gallo

Gentile, paziente, discreta… talmente discreta che non documentava le sue realizzazioni fino ad oggi (settembre 2015 data della sua prima scheda sul sito... BRAVA MONICA!). Esprime al meglio il suo talento nell’interpretazione e l’arredamento della parte della casa che ama di più: la cucina.