Il dilemma della scelta della casa: un servizio per evitare di fare la scelta sbagliata

Lo sapevi che circa la metà delle persone che acquistano casa poi se ne pentono? (anche se non lo ammettono)

L’esperienza di vent’anni nel design di interni e nell’arredamento ci consente di affernare che l’acquisto di un immobile è un processo che raramente viene concluso con la piena soddisfazione dell’acquirente. Gli episodi di “pentimento”, più o meno dichiarato, sono molto frequenti. Ci capita spesso di incontrare clienti che, dopo l’acquisto di un appartamento, ci chiedono di arredare gli spazi con criteri che non sono conciliabili con le caratteristiche dell’immobile appena acquistato. Un esempio?

E’ il caso di una coppia che aveva da poco acquistato un ex magazzino da ristrutturare per trasformarlo in un loft. Il loft era per loro un un sogno che coltivavano da sempre e, appena hanno avuto l’occasione di acquistare un locale potenzialmente adatto lo hanno fatto di impulso, trascurando alcuni dettagli molto importanti…

Quando siamo stati incaricati di progettare gli ambienti, abbiamo riscontrato che, in fase di valutazion, hanno trascurato una serie di particolari che, se identificate in tempo, avrebbero suggerito alla coppia di proseguire la ricerca per trovare un immobile più idoneo alle loro esigenze.
In pratica, ci hanno chiesto di arredare l’appartamento con materiali industriali e moderni con enfasi sulla luminosità dell’ambiente, esprimendo il desiderio di inserire isole verdi da destinare a piante da interni, con una sorta di giardino interno all’appartamento.

Purtroppo però, per motivi legati all’esposizione alla luce naturale e, soprattutto, alla difesa della privacy (essendo  il locale è situato al piano terra hanno dovuto utilizzare vetri opachi alle finestre) non è stato possibile procedere secondo i desideri della giovane coppia.
Il motivo? Hanno visitato il locale una volta sola in una luminosisima giornata di sole estiva e non hanno preso in considerazione i fattori che li avrebbero indotti ad riconsiderare la scelta. Sarebbe stato sufficiente valutare l’esposizione alla luce in tutto l’anno e mettere in evidenza il problema della privacy… ma l’entusiasmo li ha per così dire “fregati”.

Oggi la coppia vive felicemente nel Loft che abbiamo loro arredato creando il migliore compromesso possibile fra privacy e luminosità dell’ambiente ma è già orientata alla ricerca di una soluzione alternativa… probabilmente entro qualche anno si sposteranno altrove e il loft sarà destinato ad essere acquistato o affittato ad una persona che privilegia la caratterizzazione industriale del locale alla sua natiurale luminoisità.

Da questa e altre esperienze nasce l’idea di lanciare un nuovo servizio,  a supporto dell’acquisto della casa: consulenza e progettazione PRIMA di acquistare attraverso un servizio di progettazione e comparazione professionale delle alternative effettuato da un esperto del settore.

Il servizio, che comprende il sopralluogo, il rilevo delle misure e la valutazione degli eventuali costi di ristruttutrazione e arredo, si conclude con una dettagliata relazione comparativa e la consegna dei progetti al cliente che avrà così la sicurezza del’oculatezza della scelta a valle della valutazione di tutti gli aspetti importanti per l’acquisto di una casa.

Vuoi saperne di più?

Visita il nostro sito e richiedi un colloquio (GRATUITO)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

66 + = 73